Tutti gli articoli>Copertina in ALPACA BOUCLE'

Copertina in ALPACA BOUCLE'

Copertina in ALPACA BOUCLE'

Siamo entusiasti di aver conosciuto Len O'Re - Arts & Crafts un’artista che, nella ricerca personale sulle tecniche artistiche, ha approfondito la tessitura a telaio manuale presso la Scuole di Arti e Mestieri/Arti Ornamentali del Comune di Roma. 

 
 
                



Mi sono appassionata alla tessitura a telaio qualche anno fa e subito, ho capito che più un filato è bello, più deve essere lavorato nel modo più semplice possibile: è infatti questa la maniera migliore per esaltarne le qualità.

Avevo già in mente l'idea di una copertina per bebè, che richiamasse in qualche modo il classico plaid: avrebbe dovuto essere caldo ma molto morbido e leggerissimo, per coprire e riscaldare senza soffocare o appesantire, in un filato delicato che non risultasse irritante per la delicata pelle dei bambini.


plaid


La rete è accorsa in mio aiuto, cercando cercando mi sono imbattuta nell'Alpaca Bouclè ed è stato amore a prima vista: leggerissima, sottile, morbida e calda, con quei riccioli che sarebbero stati esaltati da una semplice tessitura a tela, da realizzare a pettine abbastanza rado per non soffocarli.
Era proprio il filato che cercavo, perchè le fibre non vengono trattate: "questo significa che sono solo lavate e non vengono sottoposte ad alcun trattamento chimico prima della colorazione." L'ideale, quindi, per abbigliamento ed accessori da bebè.

alpaca bouclé Drops



"Filata da 2 capi, il suo cuore è un misto di lana e nylon che rende resistente il filato; la combinazione di alpaca e bouclé rende il filato molto soffice, resistente all’uso e meraviglioso nell’aspetto. I capi realizzati sono soffici e vaporosi."
La sua resistenza mi ha ulteriormente convinta che fosse indicata anche per tessitura a telaio, ed il risultato è stato esattamente così: una copertina soffice e vaporosa, avvolgente e di una leggerezza indescrivibile.

copertina a telaio

La rifinitura è realizzata all'uncinetto ed è stato un tale piacere lavorarla anche così, che ho pensato di fare un passo indietro e sperimentarla in doppio filato con i ferri: panna+rosa antico, panna+verde oceano, solo panna, il risultato è stato incredibile anche in questo caso e, nonostante il filato doppio renda il lavoro molto più compatto, di una morbidezza ed una leggerezza uniche.

copertina alpaca bouclé


L'unico limite possono essere le colorazioni  ma forse questo è dovuto proprio all'assenza di trattamento chimico ed alla conseguente impossibilità di imprimere colori che si discostino troppo dal filato grezzo

Continuerò sicuramente ad usare Alpaca Bouclè  perchè la fantasia, al contrario, non ha limiti.

Auguro e tutte (e perchè no, a tutti) un buon lavoro.

Len O're - Arts & Crafts
https://www.facebook.com/LenOReArtsAndCrafts/